Visualizzazioni

lunedì 6 ottobre 2014

Review: Archì gli scrigni di carta e colore


Buon pomeriggio, quest’oggi, con immenso piacere ed onore oggi vi presento Archì gli scrigni di carta e colore
dell’artista “pirotecnica” (come si definisce lei) Gabriella Pesacane, forgiata nella fucina del Vesuvio.


Gabriella, architetto, designer e creativa, vive di passioni e di emozioni che trasferisce ogni giorno nei suoi capolavori… passione ed emozioni che vanno dal suo cuore al nostro…

Ma cos’è Archì?
Molti penserebbero a primo impatto che è un logo. Archì è, invece, uno stile di pensiero: creati dalla incontenibile capacità visionaria di Gabriella, gli scrigni di carta e colore rappresentano la materializzazione di un perfetto mix di idee, colori, poesia, giocosità e leggerezza, coniugati in una pregevole serie di collezioni che interpretano brillantemente l'antica saggezza dell'unire l'utile al dilettevole.


I suoi capolavori sono frutto di passione, di notti insonni, di minuziosa cura dei dettagli, di ricerca del particolare,…e potrei continuare all’infinito, come infiniti sono i suoi orizzonti creativi.


Mentre scrivo questa recensione mi sento particolarmente presa e travolta dal “suo mondo” pirotecnico e colorato, dalle sue emozioni, dalla sua anima … perché le sue opere sono proprio il riflesso della sua anima e si valorizzano a pieno soltanto se si “guardano” con il cuore…


Già le confezioni, dall’aspetto quasi “vintage”, parlano da sole: nastrini, carta pregiata, ceralacca… curate nei minimi dettagli per racchiudere dei meravigliosi pezzi unici:


Taccuino (collezione Vortex), con copertina in cartone g.700, fogli interni in carta pergamenata nuvolata 90 g color avorio. E’ cucito con filo di seta fissato da perlina. La custodia è della stessa carta telata degli Scrigni.

All’interno del mio preziosissimo scrigno colorato, che io ho già adagiato sul mio scrittoio in salone, per custodirlo gelosamente, e allo stesso tempo mostrarlo ai miei ospiti, Gabriella mi ha scritto, con affetto e dolcezza, una bella dedica, che io ho veramente gradito molto.


Il segnalibro tagliato a mano, che riproduce la collezione Faccine, e che accompagnerà le mie letture…
Dei meravigliosi biglietti, che renderanno ancora più speciali i miei auguri alle persone a me care.


Il pannello con disegno della collezione Luxor eseguito a pastello su carta telata. E’ fatto con cartone di spessore 6 mm. Io l’ho appeso nel mio angolo adibito a studio e impreziosisce molto la parete, ma può anche essere appoggiato su una scrivania, mobile, ecc…


Visitando la sua pagina facebook e il suo sito, troverete altre informazioni e tutte le sue collezioni, come la linea Alfabeta, che mi piace particolarmente: lettere e numeri di grande formato con disegno su legno, da appoggiare o da appendere

Se amate il particolare, se desiderate avere un oggetto unico e personale, vi consiglio vivamente:

Archì gli scrigni di carta e colore.

Un caloroso grazie a Gabriella per avermi permesso di entrare nel suo meraviglioso mondo



6 commenti:

  1. wow, ma sono coloratissimi! davvero davvero divertenti!

    RispondiElimina
  2. Sarebbe proprio uno dei miei passatempi preferiti... *____*

    RispondiElimina
  3. davvero molto brava... sn capolavori!

    RispondiElimina
  4. Chissà che meraviglia la linea Alfabeta!

    RispondiElimina